Services

Media&Analytics

L’analisi del dato rappresenta il punto di partenza per la definizione di una marketing strategy solida ed allineata agli obiettivi di business dei nostri clienti. Il nostro metodo si basa su un approccio circolare: Analisi de dati | Media Strategy | Implementazione | Reportistica

Lorem ipsum

Services

Media&Analytics

L’analisi del dato rappresenta il punto di partenza per la definizione di una marketing strategy solida ed allineata agli obiettivi di business dei nostri clienti. Il nostro metodo si basa su un approccio circolare: Analisi de dati | Media Strategy | Implementazione | Reportistica

Dati storici e competition

Analisi preliminare

Per poter implementare una strategia coerente ed efficace rispetto agli obiettivi è necessario partire dall’analisi dei dati storici. Questa attività consente di verificare quali canali sono stati attivati ed i relativi Kpi’s raggiunti; l’obiettivo sarà di poter fondare la strategia su dati empirici. L’analisi della competition rientra nelle attività preliminare e permette di comprendere in che modo le aziende competitor stanno presidiando i canali; questo ci consentirà non solo di avere un interessante benchmark ma di definire lo stato di maturità digitale attulamente raggiunto

Approccio multi canale

Media Strategy

Grazie allo studio preliminare dei dati ed agli obiettivi del cliente è possibile procedere nella definizione di una strategia integrata multicanale. La campagne media sono finalizzate ad intercettare l’interesse di un determinato utente. Individuare il target corretto consentirà di definire le audience su cui operare (in remarketing, lookalike, target semantici, audience di terze parti o in machine learning) al fine di focalizzare la comunicazione in maniera efficace e performante. La definizione degli step del funnel da presidiare con campagne adv dipende dalla tipologia di obiettivi che il brand si prefissa di raggiungere e dalla consapevolezza e conoscenza del brand da parte del nostro target. Una funnel strategy si basa generalmente su 3 livelli (awareness, consideration e convertion) ed è propedeutica alla definizione di KPI, Canali e Piattaforme

Operation&planning

Implementazione

La pianificazione delle campagne ADV prevede la redazione di un documento che sia in grado di riassumere su più righe tutti i dettagli del piano: Specifiche di campagna: obiettivo, soggetto di campagna, canale, piattaforma, target, flight | Costi e Risultati attesi: modello di acquisto, costo per risultato, risultati attesi, budget dedicato | Contenuto: informazioni tecniche dei formati adv, deadline per la ricezione dei materiali | Gantt operativo: visualizzazione dei flight per ciascun player selezionato. L’implementazione di codici di tracciamento (da ora PIXEL) sono necessari per l’attivazione delle campagne ADV. Le piattaforme ADV che basano la loro attività su informazioni di traffico e di comportamento su un sito necessitano, per tracciare, di essere connesse al dominio tramite un codici specifici (html/java)

Analisi dei risultati

Reportistica

La redazione della reportistica, non solo deve garantire il controllo sui risultati (KPI di campagna, analisi efficienza, next action e rimodulazioni budget) ma deve supportare l’azienda a verificare i livelli di correlazione tra le attività di digital marketing e quelle promosse dagli altri dipartimenti (commerciale, comunicazione, HR). Analizzare correttamente i dati di una campagna prevede due livelli di controllo: dati di erogazione e di comportamento.

Ampliamo il nostro raggio d’azione stringendo alleanze con i leader del settore.

Interview

Media boost nel settore Retail

Approfondimento di Emanuela Hodak, head of media e data analytics,  riguardo all’impatto del Covid sulle attività eCommerce nel settore Retail.

Media Channels

Programmatic Adv

Siamo partner dei principali publisher nazionali ed internazionali e delle piattaforme di media trading più rilevanti. Questo ci consente di poter raggiungere l’utente nei motori di ricerca, sui canali social o direttamente sulle pagine degli editori attraverso dei formati creativi impattanti a tutele del posizionamento dei nostri clienti.

Media Channels

Campagne su motori di ricerca

Siamo partner dei principali publisher nazionali ed internazionali e delle piattaforme di media trading più rilevanti. Questo ci consente di poter raggiungere l’utente nei motori di ricerca, sui canali social o direttamente sulle pagine degli editori attraverso dei formati creativi impattanti a tutele del posizionamento dei nostri clienti.

Sentiment

Social media listening

I tool di social listening offrono la possibilità di verificare l’efficacia delle campagne social attraverso l’analisi di indicatori di natura quanti-qualitativa. Questo può avvenire grazie al monitoraggio di due pricipali metriche: volume di mention al brand e sentiment delle mention (positive, negative o neutrali). Un’analisi periodale (semestrale/annuale) o a seguito di attivazione di campagne massive consente di monitorare la percezione del brand sui diversi canali social.

Marketing Intelligence

Datorama

Grazie a Datorama è possibile collegare le diverse fonti dati di una campagna in una singola dashboard; attraverso una visione aggregata sarà possibile aumentare la velocità decisionale rendendo le attività di ottimizzazione delle campagne più efficaci. Questa tecnologia permette l’automatizzazione dei report manuali e fornisce affidabili strumenti di business inteligence e di data insights volti a massimizzare la raccolta di lead e le conversioni.

Operation map

Technical Optimization

L’attivazione delle campagne adv sulle differenti piattaforme prevede solitamente il seguente iter: Check tracciamenti codici pixel ed eventi propedeutici all’ottimizzazione delle campagne | Creazione META TAG e/o UTM di tracciamento dei dati di comportamento degli utenti sul sito cliente tramite tool di Web Analytics (es.: GA) | Creazione click / impression tracker per la deduplica dei dati e attribuzione eventi/conversioni tramite AD Server | Definizione della struttura della campagna e del modello di acquisto a seconda del goal | Impostazione dei gruppi di inserzioni e le specifiche relative a posizionamenti adv (formati), parole chiave / target su cui erogare la campagna | Caricamento creatività a livello di inserzione | Check giornaliero delle campagne e ottimizzazione

Misurazione

AD Serving campaign

La pubblicità online rispetto agli altri media si distingue per la sua tracciabilità e reduplica del dato di erogazione. Grazie all’impiego di un Ad Server è possibile tracciare e contare impression, click e interazioni generati dopo la consegna dei banner sul sito ospitante (delivery) fino alla conclusione del funnel, tracciando le performance della pubblicità online (conversioni) sul sito dell’Inserzionista.

Sviluppo e futuro degli eCommerce alimentari

Nel panorama dell’eCommerce B2c, il 2020 ha portato ad una crescita rilevante degli acquisti, trainata in primo luogo dal comparto Food&Grocery. Infatti, l’anno dell’emergenza sanitaria è stato anche l’anno in cui il digitale è diventato preponderante nella nostra quotidianità

Equity crowdfunding e pandemia: impatto e sviluppi

Con il termine equity crowdfunding si intende quel finanziamento collettivo operato attraverso portali in cui, a fronte di un investimento, la società riconosce all’investitore una partecipazione al capitale sociale.

eCommerce e Covid: da opportunità a necessità

Negli ultimi mesi la pandemia ha rivoluzionato in maniera significativa il nostro stile di vita insieme alle nostre abitudini di consumo. L'eCommerce è divenuto per le aziende una necessità.