Wellness e medicina preventiva

Gli ultimi anni hanno portato l’opinione pubblica ad una crescente sensibilizzazione per quanto riguarda il tema della salute della cura del corpo nel suo complesso. La ricerca scientifica incontra in questo ambito lo sviluppo tecnologico e da questa sinergia nascono inediti protocolli terapeutici.

Wellness e medicina preventiva

Gli ultimi anni hanno portato l’opinione pubblica ad una crescente sensibilizzazione per quanto riguarda il tema della salute della cura del corpo nel suo complesso. La ricerca scientifica incontra in questo ambito lo sviluppo tecnologico e da questa sinergia nascono inediti protocolli terapeutici.

Un nuovo modo di prendersi cura di se stessi

Un nuovo modo di prendersi cura di se stessi

La medicina preventiva può essere considerata, attualmente, come la forma più ampia di interdisciplinarietà esistente in campo medico e sanitario. Essa coinvolge infatti ogni settore di cui la moderna scienza medica dispone, nel tentativo di impedire l’insorgere di patologie, individuandone preventivamente i fattori di rischio.

L’obiettivo della medicina preventiva non è solo quello di impedire la comparsa di malattie ma anche di rallentare o fermare l’evoluzione di malattie già in atto. Nel primo caso si parla di prevenzione primaria o eziologica, nel secondo caso si parla di prevenzione secondaria, in quanto lo scopo è quello di intervenire il più precocemente possibile sulle patologie che si sono già manifestate, migliorando la qualità di vita dei pazienti che ne sono affetti e prolungandone i tempi di sopravvivenza. Inoltre, la medicina preventiva non è volta semplicemente a prevenire l’insorgere di malattie ma è uno strumento valido per promuovere la salute e il benessere ,monitorando lo stile di vita, l’ambiente, anche lavorativo, l’organizzazione sociale e ogni altro settore che possa presentare dei rischi per la salute umana.

Strumenti e ambiti di azione diagnostica e terapeutica

Strumenti e ambiti di azione diagnostica e terapeutica

La medicina preventiva si avvale dell’utilizzo di strumenti differenti, dagli accertamenti effettuati attraverso l’anamnesi, a quelli biochimici e strumentali. Gli effetti della prevenzione si dimostrano più efficaci nel momento in cui essa è applicata a malattie che si manifestano frequentemente, in un gran numero di individui. Due degli strumenti più innovativi tra quelli utilizzati in questo campo sono la nutrigenetica e la nutrigenomica. La prima si propone di indagare quanto il genotipo di un individuo possa influire sulla dieta; è in sostanza la scienza che studia il rapporto fra genoma e dieta. La seconda, invece studia il modo in cui ognuno di noi, che ha un DNA diverso dagli altri, reagisce alle molecole presenti nei cibi, ossia come la dieta possa influenzare la trascrizione genetica, l’espressione proteica ed il metabolismo.

Retail

eCommerce e Covid: da opportunità a necessità

Retail

eCommerce e Covid: da opportunità a necessità

Opportunità tecnologiche

Opportunità tecnologiche

Sia la nutrigenetica che la nutrigenomica si fondano raccolta, analisi e interpretazione di dati sempre più dettagliati. In questo senso gli strumenti digitali divengono fondamentali in tutte le fasi di acquisizione e utilizzo delle informazioni, in particolare la tecnologia machine learning diviene parte integrante della strategia delle aziende del settore. Anche tutta l’esperienza di assistenza al paziente viene ridisegnata intorno alla piattaforma e alla modalità di interazione digitale prescelte.

Sviluppo e futuro degli eCommerce alimentari

Nel panorama dell’eCommerce B2c, il 2020 ha portato ad una crescita rilevante degli acquisti, trainata in primo luogo dal comparto Food&Grocery. Infatti, l’anno dell’emergenza sanitaria è stato anche l’anno in cui il digitale è diventato preponderante nella nostra quotidianità

Equity crowdfunding e pandemia: impatto e sviluppi

Con il termine equity crowdfunding si intende quel finanziamento collettivo operato attraverso portali in cui, a fronte di un investimento, la società riconosce all’investitore una partecipazione al capitale sociale.

eCommerce e Covid: da opportunità a necessità

Negli ultimi mesi la pandemia ha rivoluzionato in maniera significativa il nostro stile di vita insieme alle nostre abitudini di consumo. L'eCommerce è divenuto per le aziende una necessità.