Aggiungi qui il testo dell'intestazione

E-health: quale futuro per la sanità digitale?

Sollotitolo 1

Qualunque azione di cambiamento nella sanità, indipendentemente dal livello organizzativo o dal perimetro tematico, dovrà sostenere modelli e processi sempre più information-intensive e realtime, che in maniera altrettanto inevitabile dovranno fondersi insieme per creare veri e propri ecosistemi sanitari incentrati sulla persona, governati attraverso i dati (in particolare quello clinico) e capaci di mettere a sistema tutte le risorse a disposizione dei Sistemi Sanitari. La strategicità e la centralità del digitale sono quindi ormai riconosciute da tutte le professionalità cliniche e decisionali della sanità, così come da livelli istituzionali, e la crisi derivata dal SARS-Cov-2, ha ulteriormente eliminato ogni dubbio in tal senso, anche ai non addetti ai lavori: solo attraverso il pieno utilizzo delle tecnologie digitali è possibile prendere decisioni rapide e di qualità per la salute dei cittadini.

Add here the header text

Customers decide your relevance.  Are you listening?

I nuovi modelli di assistenza

The strategic nature and centrality of digital are therefore now recognized by all clinical and decision-making professionals in healthcare, as well as by institutional levels, and the crisis resulting from SARS-Cov-2, has further eliminated any doubt in this sense, even to non experts: only through the full use of digital technologies is it possible to make quick and quality decisions for the health of citizens. 

In organizational terms, one of the most representative examples are, for example, the new models of assistance and care that redesign and integrate the “roles” of the hospital and the territory, in which the achievement of the health result of the citizen-patient is commensurate with the resources used from the system, referable to a single health intervention or to an entire care path. These models can only be enabled and supported through digital technology, with which the complete information catalog on patients (clinical history, care pathways in which they are inserted, existing therapies, etc.) and IT tools can be made available to the system actors of advanced care, ie real “digital assistants” who work alongside professionals in diagnosis and treatment choices.

 

Sottotitulo due

Si rende necessario un profondo cambiamento di prospettiva: il superamento del lock-in tecnologico e di un’offerta fortemente incentrata sul prodotto, così da trasformare le tecnologie digitali in una commodity per offrire servizi che devono, e dovranno sempre di più, essere sulla capacità di gestione e valorizzazione del dato per poter prendere decisioni di qualità soprattutto in real-time. Dato che non è solo amministrativo, ma prima di tutto clinico. Nascono in quest’ottica nuove tecnologie, come le piattaforme a ecosistema, specializzate nella dimensione clinico-assistenziale e in tutti gli ambiti di cura, che hanno nel loro DNA i cardini di questa fase di transizione verso territori tecnologici sempre più evoluti: le potenzialità dell’Intelligenza Artificiale e degli algoritmi di Machine Learning, la possibilità di acquisire e scambiare dati grazie all’Internet of Things, la capacità di Data Analysis sempre più real-time e una struttura cloud-native.

Estrarre valore dal dato è il fattore abilitante per soddisfare l'”intensità informativa” che i nuovi modelli e strumenti di assistenza e cura richiedono, facendo sì che in ogni ambito tutti gli attori del Sistema Salute possano avere a disposizione agevolmente tutte le informazioni utili a prendersi cura del paziente, oltre che curare. Sistemi che vedono il paziente con un ruolo sempre più attivo oltre che centrale. Solo attraverso soluzioni digitali altamente specialistiche per ogni singolo ambito di cura e modello organizzativo si può far evolvere la qualità delle cure, affiancandosi attivamente nelle decisioni e attività dei clinici.

Sviluppo e futuro degli eCommerce alimentari

Nel panorama dell’eCommerce B2c, il 2020 ha portato ad una crescita rilevante degli acquisti, trainata in primo luogo dal comparto Food&Grocery. Infatti, l’anno dell’emergenza sanitaria è stato anche l’anno in cui il digitale è diventato preponderante nella nostra quotidianità

Equity crowdfunding e pandemia: impatto e sviluppi

Con il termine equity crowdfunding si intende quel finanziamento collettivo operato attraverso portali in cui, a fronte di un investimento, la società riconosce all’investitore una partecipazione al capitale sociale.

eCommerce e Covid: da opportunità a necessità

Negli ultimi mesi la pandemia ha rivoluzionato in maniera significativa il nostro stile di vita insieme alle nostre abitudini di consumo. L'eCommerce è divenuto per le aziende una necessità.