Progetto Brand Identity
per realtà leader del settore fashion

Alla base della costruzione di una solida identità di marca c’èuno studio strategico del settore, dei competitor e dei codici visivi e comunicativi attuali e potenziali dell’azienda e dei suoi interlocutori.

Progetto Brand Identity per realtà leader del settore fashion
Alla base della costruzione di una solida identità di marca c’è uno studio strategico del settore, dei competitor e dei codici visivi e comunicativi attuali e potenziali dell’azienda e dei suoi interlocutori.

Il cliente

Uno dei primi multibrand in Italia orientato verso capi e accessori di alta moda. Una realtà che include 7 negozi multibrand sul territorio , un e-commerce diretto con portata internazionale, due sedi operative e più di 100 collaboratori.

Il problema

A seguito un’analisi interna il Cliente si è reso conto di non avere un’identità chiara e ben definita, fattore chiave per un brand di questa importanza per potersi posizionare in maniera forte sul mercato. La nostra collaborazione è quindi nata con l’obiettivo di fornire al Cliente una consulenza volta a rafforzare la brand identity del marchio.

Azioni implementate

A seguito della richiesta del Cliente innanzitutto abbiamo eseguito una ricerca qualitativa e quantitativa. Questo ha implicato l’ascolto mirato e approfondito dei vari attori dell’azienda, dagli stakeholder alle persone che si interfacciano con l’eCommerce e i negozi fisici. Le interviste sono state accompagnate da un questionario online che ci ha dato modo di raccogliere un elevato numero di dati quantitativi che hanno permesso di analizzare ancor più approfonditamente i pareri, le sensazioni e le proposte degli intervistati.

Successivamente è stata eseguita un’analisi che comprendeva una fase di identificazione della brand identity desiderata, dell’individuazione delle coordinate visive e del DNA del brand, la definizione dell’esperienza attuale online/offline e infine l’identificazione del modello di attitudine.

La raccolta dei materiali corporate ci ha consentito di riflettere su canoni percettivi e su caratteri di contatto tra la superficie dell’azienda e i vari attori esterni, definendo asset e criticità connotative del brand. Inoltre, in questo modo abbiamo potuto identificare una brand identity che avesse il giusto equilibrio tra gli obiettivi e i valori core del brand e la percezione reale che ne hanno gli “spettatori”.

Obiettivi raggiunti

Sulla base dei dati raccolti, è stato possibile delineare in maniera dettagliata la brand identity che permetta al Cliente di spiccare e distinguersi nella mente dei consumatori tra le tante aziende multibrand. Al fine di comunicare la nuova identità correttamente abbiamo fornito nuove strategie per la gestione dei touchpoint con i clienti sia online che offline, pensando a soluzioni a 360° intorno alla nuova identità del brand. Abbiamo proposto strategie riguardanti allestimenti, il merchandising, le location e i concept di shooting e nuovi format di profilazione del cliente. A tutto ciò si aggiungono linee guide riguardanti soluzioni per keyword/hashtags, influencer, adv istutizionali e affissioni, set props e tutto quello che essi comprendono insieme a criteri di valutazione e scelta dei casting.

In questo processo l’importanza dei dati è evidente. Infatti, grazie ad essi siamo riusciti a definire una brand identity in linea con gli obiettivi aziendali e una strategia di comunicazione che ne rispecchiasse i valori e li trasmettesse in maniera efficace e diretta al pubblico in target.

Sviluppo e futuro degli eCommerce alimentari

Nel panorama dell’eCommerce B2c, il 2020 ha portato ad una crescita rilevante degli acquisti, trainata in primo luogo dal comparto Food&Grocery. Infatti, l’anno dell’emergenza sanitaria è stato anche l’anno in cui il digitale è diventato preponderante nella nostra quotidianità

Equity crowdfunding e pandemia: impatto e sviluppi

Con il termine equity crowdfunding si intende quel finanziamento collettivo operato attraverso portali in cui, a fronte di un investimento, la società riconosce all’investitore una partecipazione al capitale sociale.

eCommerce e Covid: da opportunità a necessità

Negli ultimi mesi la pandemia ha rivoluzionato in maniera significativa il nostro stile di vita insieme alle nostre abitudini di consumo. L'eCommerce è divenuto per le aziende una necessità.